I Migliori Strumenti Per Gestire La Tua Reputazione Online [LISTA 2021]

In questa guida ti mostro quali sono i migliori strumenti per gestire la tua reputazione online e quali vantaggi offrono per il tuo brand.

Proteggi la tua Reputazione Online.

È il tuo bene più prezioso.

Panoramica generale

La Reputazione Online è il tuo asset più importante.

Sia per chi ti trova sul Web, sia per chi decide di fare affari con te, l’immagine che viene fuori quando il tuo nome o quello della tua azienda viene digitato su un motore di ricerca ha potenzialmente la capacità di danneggiarti.

Al contrario, mantenere un’immagine positiva è fondamentale sia in ambito professionale che durante una campagna elettorale vincente.

Ma ad alti livelli richiede il supporto di un Reputation Manager, onde evitare le trappole del fai da te.

Monitoraggio della reputazione

Esistono dei software che monitorano le menzioni del tuo marchio online su Surface Web, Deep Web e Dark Web.

Il monitoraggio può variare dalla scansione dei risultati di ricerca e delle pagine di revisione, sino a comprendere la ricerca di citazioni in articoli o su altri siti web.

Inoltre il processo di monitoraggio della tua presenza online ti avvisa ogni volta che il tuo nome riceve una citazione su:

  • Motori di ricerca
  • Social Network
  • Forum
  • Siti di recensioni
  • App Store
  • Radio/Telecomunicazioni
  • Nuovi Media
  • Piattaforme Podcast
  • Piattaforme Video

Il migliore – in quanto più completo in assoluto – è il RepUP Monitoring Tool, che consente anche di calcolare il Reputation Score di qualsiasi entità fisica, giudirica o digitale.

Strumenti per la gestione della tua Reputazione Online

Adesso vediamo nello specifico alcuni tool che ti permettono di agire in maniera trasversale nella gestione della tua reputazione online.

RepUP Monitoring Tool

Il RepUP Monitoring Tool è il software che ReputationUP mette a disposizione di brand personali o aziendali per monitorare la loro reputazione online.

repup monitoring tool il miglior stumento per gestire la tua reputazione online andrea baggio reputation manager

Crea un nuovo Topic e decidi cosa monitorare, scegliendo tra: keyword, hashtag, domini web, singole url, profili e pagine social, account su forum e siti di recensioni.

Stabilisci il lasso di tempo su cui effettuare il monitoraggio, con filtri che vanno da un giorno fino a due anni indietro.

Imposta i risultati selezionando una lingua e/o un paese, oppure lascia tutto aperto per un controllo globale.

Le fonti a cui attinge sono in continua espansione; al momento puoi monitorare più di 300 fonti tra motori di ricerca, nuovi media, newsletter, blogs, forums, social network, play store, siti di recensioni, broadcast (TV, radio e podcast).

Il software scandaglia il Surface Web, in tempo reale, alla ricerca di contenuti positivi, neutri e negativi correlati al tuo brand e misura il Sentiment score delle menzioni.

Reputation Score

Da utilizzare in combinazione con il precedente, oppure in maniera autonoma, il Reputation Score ti consente di monitorare la tua reputazione online attraverso uno strumento che unisce Risk Intelligence, Global Compliance e Web Analysis.

Il Reputation Score si basa su un sistema globale (lingue, paesi, fonti) e determina, in una scala da -100% a +100%, il valore reputazionale e l’indice di rischio connesso all’Entità fisica o giuridica.

Questo strumento funziona analizzando le relazioni che l’Entità ha con soggetti terzi, verificando se questi si comportino in maniera etica e conformemente al codice penale dei paesi di interesse.

A differenza degli altri tool, quindi, prende in considerazione non soltanto i profili social collegati con l’Entità, i commenti sui forum e le recensioni sui vari siti, ma a questi somma un resoconto dei possibili coinvolgimenti in affari illegali.

L’analisi si estende a:

  • Fonti Pubbliche, Governative e Commerciali
  • Global Compliance Database
  • Surface Web, Deep Web e Dark Web
  • Motori di ricerca, Social Network, Blogs, Siti di recensioni, Media tradizionali, Forum.

L’obiettivo è avere una panoramica completa su tutti i parametri online che determinano la reputazione digitale di siti, pagine o profili web connessi all’entità.

Brand24

Con Brand24 crei progetti; ogni progetto tiene traccia delle menzioni sociali di un’entità.

A livelli più alti, puoi avere più progetti che ti consentono di seguire di un marchio o anche campagne specifiche di un marchio.

Puoi cercare quello che ti interessa semplicemente digitando un elenco di parole chiave o specificando parole chiave da includere e altre da escludere, per assicurarti di non includere menzioni che non ti interessavano.

Brand24 non si limita a ricevere le menzioni dai social media, esegue la scansione dell’intero Web alla ricerca di ogni occorrenza corrispondente alle tue parole chiave.

Inoltre, raccoglie in tempo reale tutte le menzioni disponibili pubblicamente su social network, siti di notizie, video, blog, siti Web, forum di discussione, recensioni di Google e altre fonti.

Brand24 offre diversi modi per filtrare i tuoi dati.

Puoi eseguire il drill-down in qualsiasi giorno, settimana o mese; puoi filtrare a seconda della fonte oppure di altri criteri che ti aiutino a individuare quali sono i tuoi sostenitori più significativi (e più influenti).

Puoi persino filtrare in base ai sentiment, per vedere chi ha parlato male di te.

Infine, puoi facilmente analizzare i dati con un rapporto molto minuzioso.

Lo strumento di confronto di Brand24, poi, ti consente di comparare i risultati di tutti i tuoi progetti fianco a fianco.

YouScan

Nella sua forma più elementare, YouScan è uno strumento di ascolto, in grado di scansionare i social media e il resto del Web in cerca delle menzioni del tuo marchio, e quindi analizzare quelle menzioni per ricavarne un impatto sociale quanto più ampio possibile.

Trova miliardi di dati che puoi setacciare, insieme a una serie di modi per analizzare tali dati.

Il suo punto di forza sono le funzionalità di riconoscimento delle immagini, che consentono agli utenti di essere notevolmente specifici nelle loro ricerche visive.

Si inizia impostando le ricerche booleane per trovare i dati necessari.

Una volta che YouScan ha identificato alcuni dati che soddisfano i tuoi criteri di ricerca, puoi andare su una pagina che mostra tutte le menzioni raccolte dalla piattaforma che corrispondono a quei criteri.

Puoi filtrare i risultati in più modi per ottenere soltanto ciò che è rilevante per la tua ricerca.

Visual Insights, ti consente di essere davvero specifico nella ricerca tra tutte le immagini che vengono fuori: un motore AI incredibilmente preciso alimenta il riconoscimento delle immagini.

Gli strumenti di analisi includono diagrammi e grafici interattivi che rappresentano tutte le principali tendenze che riguardano i tuoi argomenti preferiti.

Puoi fare clic in un punto qualsiasi dei grafici per visualizzare in dettaglio e vedere i post dietro i numeri.

BrandMentions

BrandMentions non limita le sue funzioni a pochi canali: tutte le principali piattaforme di social media sono rappresentate qui, insieme a siti Web non social, come notizie, blog e siti di recensioni.

Esegui una configurazione completa, identificando innanzitutto le parole chiave che stai monitorando (molto spesso si tratta del nome della tua azienda e/o lo pseudonimo social).

Puoi anche monitorare le parole chiave e i profili social dei tuoi concorrenti oppure puoi impostare il tuo progetto richiedendo o escludendo parole chiave specifiche da visualizzare nei risultati.

La piattaforma mostra l’analisi dei sentiment per ogni menzione e puoi filtrare i risultati di conseguenza.

Dopo aver creato il tuo progetto, ci vuole meno di un minuto prima che tu possa avere un’analisi dettagliata delle tue menzioni.

Puoi filtrare i risultati in molti modi e puoi selezionare qualsiasi menzione specifica per una visione più approfondita.

Con i post sui social, puoi rispondere direttamente dall’interfaccia di BrandMention e, man mano che continui a utilizzare BrandMentions, il pool di dati continuerà a crescere.

Buzzsumo

Buzzsumo ha un approccio leggermente diverso rispetto agli altri strumenti in questo elenco.

Ti consente di setacciare il Web per qualsiasi contenuto che includa il termine di ricerca.

La sua distinzione principale, tuttavia, è includere il livello di coinvolgimento associato a ciascun risultato di ricerca.

Puoi eseguire ricerche utilizzando i seguenti filtri:

  • Data
  • Editori B2B
  • Nazione
  • Lingua
  • Dominio
  • Tipo di contenuto
  • Conteggio delle parole
  • Dimensioni dell’editore.

BuzzSumo fornisce dati sul coinvolgimento per Facebook, Twitter, Pinterest e Reddit e ti fornisce il numero totale di collegamenti ricevuti da ciascun risultato di ricerca.

BuzzSumo stabilisce, inoltre, un rapporto di analisi del contenuto: ti verranno mostrati grafici dettagliati relativi al coinvolgimento che il tuo argomento preferito ha sui vari articoli.

Forse ancora più importante per la gestione della reputazione online, su Buzzsumo puoi creare avvisi per monitorare:

  • Menzioni di marca
  • Menzioni del concorrente
  • Contenuto di un sito web
  • Menzioni di parole chiave
  • Backlink
  • Un autore.

Puoi impostare quello che intendi includere e escludere, un valore minimo di coinvolgimento che deve essere soddisfatto prima di ricevere un avviso e se ricevere avvisi istantaneamente, quotidianamente o per niente.

Mention

Mention consente ai brand di monitorare i social media e trovare eventuali menzioni di se stessi nelle conversazioni online.

Puoi monitorare facilmente oltre 1 miliardo di fonti al giorno, inclusi social media, forum, blog e il resto del Web.

Come con alcuni degli altri prodotti qui elencati, puoi utilizzare gli alert booleani per aiutarti a concentrarti sul brand, concorrenti e clienti per ricerche di mercato molto accurate.

Il monitoraggio dei media e il social listening di Mention rendono più facile la gestione delle crisi.

Puoi impostare avvisi per sapere quando il tuo marchio viene menzionato, il che ti rende molto più facile reagire in modo appropriato alle notizie, buone o cattive che siano.

Infatti, grazie alle integrazioni di Twitter, Facebook e Instagram, puoi rispondere direttamente sui tuoi social media account.

Mention tiene traccia della riconoscibilità del marchio, delle opinioni e della reputazione del tuo marchio o dei tuoi concorrenti.

Gli strumenti di analisi del sentiment ti aiutano a separare rapidamente i commenti positivi da quelli negativi, in modo da poter identificare rapidamente qualsiasi problema.

Il tuo browser web

Se desideri migliorare attivamente la tua gestione online, il primo strumento di difesa è il tuo browser web (Chrome, Firefox, Safari o quello che preferisci).

Digita il tuo nome e guarda le prime pagine dei risultati di ricerca, concentrandoti soprattutto sulla prima pagina, che è la più importante, poiché poche persone fanno clic sulle pagine successive.

Potrebbe essere meglio eseguire una ricerca in incognito, poiché i browser hanno l’abitudine di personalizzare le ricerche, il che darebbe una serie di risultati non veritieri per il tuo nome: è essenziale che tu non effettui una ricerca su Google mentre sei registrato come te stesso o la tua azienda.

Guarda ogni risultato e, per prima cosa, capisci se il risultato si riferisce a te o no.

Dividi ogni risultato a seconda delle seguenti categorie:

  • Negativo: il risultato riguarda te e non ti mostra in una luce positiva. Naturalmente di questa categoria fanno parte tutte gli atti giudiziari e le notizie dei media sui crimini. Tuttavia, potrebbero esserci molti altri tipi di risultati di ricerca negativi. Potrebbe trattarsi di invettive da parte di tuoi ex dipendenti; potrebbero esserci commenti negativi da parte di clienti insoddisfatti; potrebbero riguardare un “errore” del tuo passato (la foto di Facebook in cui sei taggato mentre fumi erba durante i tuoi giorni universitari, o sdraiato in coma con i peni disegnati addosso dopo una sbronza giovanile); potrebbe anche essere un’accusa falsa e sgradevole da parte di un concorrente sleale. In questo caso ti invito a leggere la mia guida su come rimuovere contenuti da Google.
  • Neutro: risultati che non danneggiano né aiutano la tua reputazione. Potrebbero far riferimento al tuo posizionamento in una gara di atletica scolastica, una recensione di una partita di calcio che hai giocato una volta o un riferimento al fatto che sei un membro di un club locale.
  • Riguardano qualcun altro: se stai cercando il tuo nome, è molto probabile che troverai risultati per persone che sono tuoi omonimi. Questo è meno probabile nel caso si tratti del nome del tuo brand, anche se questo può accadere con aziende che hanno nomi più generici. Ad esempio, se lo sviluppatore web statunitense “Castle” cercasse su Google questo nome, scoprirebbe che i risultati di ricerca sarebbero dominati da riferimenti al programma televisivo “Castle”.
  • Positivo e utile: si spera che tu possa vederne molti di contenuti positivi che ti mostrano in buona luce.

Non essere troppo infastidito se il risultato numero 1 in Google non riguarda te.

Solo il 50% delle persone può rivendicare la proprietà del primo risultato per il proprio nome. Infatti, solo il 2% delle persone può rivendicare tutti gli articoli nella prima pagina dei risultati di ricerca.

Google Alert

Internet è in continua evoluzione.

Ciò significa che qualcuno potrebbe pubblicare qualcosa che fa riferimento a te ogni giorno.

Puoi impostare un Google Alert per il tuo nome (quello personale o della tua attività o per qualsiasi termine tu voglia).

Google ti avviserà con una mail quando rileverà una nuova menzione del tuo nome.

Questo ti renderà più facile agire, se non altro è gratuito.

The Brand Grader

Se stai controllando la tua reputazione aziendale, The Brand Grader può fornirti informazioni utili su come il tuo marchio si comporta online.

È gratuito e semplice da usare: tutto quello che devi fare è inserire il nome del tuo marchio e fornire un account di posta elettronica.

The Brand Grader ti invia un report sulla tua azienda e ti fornisce una rapida panoramica della presenza online del marchio.

Il report include i dettagli degli ultimi sette giorni relativi a:

  • I tuoi maggiori influencer: blog e siti di notizie che hanno parlato di te.
  • Le tue fonti principali: il Web e le fonti social che hanno menzionato di più il tuo marchio.
  • Rilevamento del sentiment: se la maggior parte delle tue menzioni sono positive o negative.
  • Panoramica delle menzioni: quante menzioni ha ricevuto il tuo marchio su siti Web, blog e forum.
  • Localizzazione delle menzioni: da dove provengono le discussioni riguardo il tuo marchio.
  • Seguito social: i tuoi follower contati sulle diverse piattaforme di social media.

SimilarWeb

SimilarWeb fornisce un’analisi completa per qualsiasi sito web o app.

Ti offre una vasta gamma di informazioni sul tuo sito che è il biglietto da visita che offri al tuo cliente e alle altre aziende.

Inoltre, ti fornisce informazioni sui siti della concorrenza: questo è un modo semplice e pratico per confrontare il tuo sito web con quello dei tuoi concorrenti.

Ti mostra approfondimenti sul tuo settore e questi forniscono un’indicazione di quanto il tuo marchio è positivamente considerato all’interno del tuo ambito.

SocialMention

SocialMention monitora il Web e raccoglie ricerche e analisi sui social media in tempo reale

Non devi fare altro che inserire il nome del brand, selezionare Blog, Microblog, Segnalibri, Immagini, Video, Domande o Tutti, quindi premere “Cerca”.

Richiama le tue menzioni dell’ultimo giorno con una guida sul sentiment di ogni menzione e raggruppa anche i sentiment in menzioni positive, negative e neutre, oltre a elencare le tue principali parole chiave, hashtag, utenti e fonti.

SocialMention fornisce statistiche generali su di te, con punteggi per forza, sentiment, passione e portata.

Review Push

Puoi utilizzare Review Push per raccogliere tutte le tue recensioni online in un unico posto.

Offre monitoraggio multi-sito e localizzazioni illimitate, particolarmente utile per le aziende con filiali in aree diverse.

Per le attività multisito è utile anche la sua capacità di confrontare il posizionamento dei tuoi negozi l’uno rispetto all’altro.

Ogni volta che la tua azienda riceve una nuova recensione, Review Push ti avvisa tramite email e, tramite questa hai la possibilità di rispondere anche alle recensioni negative.

Reputology

Reputology è una piattaforma di monitoraggio e gestione delle recensioni che aiuta le aziende a monitorare, rispondere e analizzare le recensioni online.

È uno strumento che ti consente sia di trovare recensioni riguardanti la tua attività sia di rispondere in modo appropriato a qualsiasi commento negativo che trovi.

Ciò è particolarmente utile per le attività che si affidano alle recensioni online di Yelp, TripAdvisor, Facebook e altri importanti siti appositi.

Reputology è preciso nella localizzazione, cosa particolarmente importante per le aziende che vendono a un mercato locale.

Puoi utilizzare Reputology per tenere traccia delle recensioni che riguardano le tue sedi, i tuoi prodotti e servizi, ma Reputology offre più della semplice possibilità di raccogliere tutte le tue recensioni su un’unica dashboard, ti invia notifiche automatiche tramite e-mail per informarti di nuove recensioni alle quali puoi rispondere direttamente dalla piattaforma.

Fornisce, inoltre, un’analisi semantica che ti consente di convertire il contenuto non strutturato delle recensioni in dati utilizzabili.

Reputology ti fornisce anche uno schema decisionale che ti aiuta e guida attraverso gli scenari comuni per la gestione di una recensione negativa e ti consegna gli strumenti per tenere traccia di come il tuo team ha seguito e risposto alle recensioni.

GatherUp

Qualsiasi attività commerciale conosce il valore delle recensioni a cinque stelle: più recensioni a cinque stelle hai, più sarai affidabile per i potenziali clienti.

Vero, ma può essere difficile incoraggiare i clienti a lasciare recensioni, non importa quanto sia eccellente il tuo servizio.

Per le buone aziende, tra l’altro, è ancora più difficile ottenere recensioni rispetto a quanto non lo sia pessime aziende poiché le persone sono molto più inclini ad andare online per lamentarsi piuttosto che per complimentarsi.

GatherUp si chiamava sfacciatamente GetFiveStars…Il nuovo nome suona più etico.

GatherUp ti aiuta a costruire un ciclo continuo di feedback e recensioni dei clienti che puoi utilizzare per attirare più clienti.

Ti consente di interagire con i tuoi clienti tramite e-mail o messaggio, chiedendo loro di fare una recensione del tuo prodotto.

GatherUp monitora oltre 30 siti di recensioni come Google, Facebook, Trip Advisor e BBB dalle quali acquisisce un Net Promoter Score, domande del sondaggio e feedback dei clienti.

Ti invia un’e-mail ogni volta che hai un nuovo feedback.

Conclusioni

In questa guida ti ho mostrato la lista aggiornata al 2021 dei migliori strumenti di Online Reputation Management.

Quasi tutti offrono demo gratuite, così da permetterti di studiarne potenzialità ed efficacia prima di decidere quale piano e tool acquistare.

Che tu voglia far crescere un brand aziendale o personale, la scelta finale dipenderà da come rispondi alle due domande fondamentali:

  • Quali sono i miei obiettivi?
  • Che budget metto a disposizione?

Ecco perchè diventa arduo poterti dire qual è il miglior tool senza conoscere più in dettaglio le tue esigenze.

Certamente, e concludo, il tool più completo, grazie al quali puoi occupare l’intero funnel di Online Reputation Management (pulizia, monitoraggio, protezione, miglioramento) è il tool di ReputationUP.

Ora tocca a te: qual è il tuo preferito? Ne usi qualcuno che non è citato in questa lista e lo ritieni meritevole di citazione?

Scrivilo nei commenti.

Proteggi la tua Reputazione Online.

È il tuo bene più prezioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su

Contatta Andrea Baggio

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email