Come combattere le recensioni false?

0
159
negatve reviews

Recensioni false: cosa sono

In ogni periodo storico è presente un insieme di persone disposte a svolgere incarichi di dubbia etica in cambio di ricompense. L’era tecnologica non rappresenta un’eccezione a questa regola, ma grazie al web, è diventato molto più semplice reclutare “mercenari”. Il peso economico rappresentato dalle recensioni e, la loro capacità di influenzare il successo o il declino di un’attività, hanno generato un mercato inaspettato. Potendo scrivere recensioni, spesso, senza subire conseguenze ha reso questo “lavoro”, uno dei più semplici da svolgere. Questo tipo di pratica è chiamata “astroturfing” e consiste nello scrivere recensioni riguardo prodotti o servizi di cui non si è mai realmente usufruito.

Al contrario del pensiero comune, le recensioni pagate non necessariamente servono a rovinare l’immagine di un’attività, sovente sono usate da brand nascenti per consolidare la propria immagine e credibilità. In caso vengano scoperte recensioni false a proprio sostegno si otterrà l’effetto opposto. Bisogna sottolineare come sia molto più efficace usare le recensioni false per attaccare la concorrenza, che non usarle per provare a migliorare la propria credibilità. Recenti studi sostengono che pratiche di questo tipo influiscono sul fatturato del malcapitato in percentuali che variano dal 5% al 9%.

 

Come individuare recensioni false o sospette

Tutte le piattaforme dedicate a questo tipo di attività, mantengono la cronologia delle recensioni passate degli utenti, ed alcune hanno addirittura un sistema interno di valutazione degli stessi. Questo tipo di organizzazione offre alcuni ottimi strumenti per scovare le recensioni false. Ecco alcuni campanelli d’allarme che potrebbero indicare una recensione pagata:

  • recensione solitaria
    • si tratta dell’unica recensione scritta da questo utente, e casualmente, è scritta poco dopo la sua iscrizione alla piattaforma ed esprime un giudizio molto deciso. Spesso questo tipo di recensioni sono pagate e scritte da un truffatore con poca esperienza.
  • ottimisti o pessimisti
    • sono utenti che hanno già scritto diverse recensioni, e raramente, hanno ricevuto alcune stelle. Sono davvero difficili da scovare ma si possono notare per il trend che ha la loro cronologia di recensioni: sono tutte positive o, viceversa, tutte negative.
  • sospettosamente circoscritto
    • questo genere di recensioni riguarda solitamente prodotti o servizi di piccole aziende che, per risparmiare, tentano da sole di applicare questo tipo di tattiche. Sono riconoscibili perché parlano bene di sé e male della concorrenza diretta.

Dal punto di vista del cliente, invece, per proteggersi da recensioni finte è necessario fornirsi di attenzione e malizia. Recensioni con poche valutazioni, troppo vaghe o estremamente ravvicinate a livello temporale quantomeno sono sospette.

Eliminare o rispondere alle recensioni false?

Come puoi facilmente intuire, al contrario delle recensioni negative reali, che evidenziano difetti o malfunzionamenti del servizio o del prodotto che stai offrendo, quelle false mirano solamente a danneggiare. Per questo sono difficili da trattare e vanno segnalate tempestivamente al gestore del sito che, dopo aver effettuato i relativi controlli, deciderà se rimuoverle. In caso non sia possibile rimuoverle, invece, è necessario rispondere a queste recensioni false tentando di ricavarne il maggior vantaggio possibile.

Ecco come fare:

  • professionalità prima di tutto
    • si professionale ed educato, anche se ti sale il sangue al cervello e avresti voglia di insultare il finto cliente, non farlo; questo non porterebbe nessun vantaggio. Non rispondere alle provocazioni ma cerca invece di assistere questo falso cliente come se fosse vero. Rispondendo coi fatti ad ogni sua accusa.
  • opportunità
    • cogli la palla al balzo e sfrutta l’occasione per ricordare a tutti l’impegno e la devozione che tu e i tuoi colleghi mettete ogni giorno nel vostro lavoro. Se ci sono problemi nel servizio mostratevi comprensivi e tentate di rimediare. Dimostrate a tutti i possibili clienti futuri che siete dalla parte della ragione.

Fondamentale, infine, evidenziare che questo tipo di recensione è reato in quanto si è dichiarato il falso e quindi punibile con un risarcimento.

www.baggioandrea.com