Web reputation: trovare lavoro grazie al web

0
206

Reputazione online: cos’è la web reputation?

Oggigiorno la prima cosa che si fa prima di acquistare un articolo o un servizio è controllare le relative recensioni e la reputazione del venditore. Anche quando si vogliono acquistare servizi che non sono direttamente collegati alla vita online, come prenotare un ristorante ad esempio, è una solida consuetudine controllare questi fattori. Proprio questo tipo di comportamento rappresenta la ragione principale per dotare la propria attività di una sezione di controllo e sviluppo della propria web reputation. Nel caso non ti fosse già chiaro, la web reputation o più in generale online reputation, è la percezione che le persone hanno del tuo brand grazie alla loro navigazione sul web. Essa si genera, infatti, dai commenti scritti online dai tuoi clienti e dal classico e mai fuori moda “passaparola”. Le piattaforme social non hanno portato niente di nuovo, esse infatti hanno solo ingigantito le possibilità di scambio di opinioni, rendendo molto più forte l’impatto di un’opinione quanto più questa venga sostenuta da qualcuno di famoso o prenda piede e popolarità tra gli utenti. Questo tipo di attività, inoltre, è valida anche per i liberi professionisti, che non sono esenti dai giudizi online. Per questo motivo risulta fondamentale per loro creare e mantenere una rete professionale di networking che testimoni le proprie capacità e permetta di venire in contatto con nuove proposte lavorative.

 

Come trovare lavoro con la personal reputation

Facile intuire come essendo un libero professionista la tua intera carriera dipenda dalle tue scelte e dall’immagine che riesci a trasmettere di te stesso. Proprio come coloro che cercano prodotti da acquistare online, i recruiter si informano in maniera ampia e approfondita per quanto riguarda i vostri trascorsi. Questo collega indissolubilmente la vostra web reputation e le vostre possibilità di ricevere nuovi incarichi, e vi offre ulteriori spunti per volerla monitorare e gestire con accuratezza.

La web reputation, o internet più in generale, inoltre, forniscono un metodo migliore per promuovere se stessi ed offrono molte più opportunità per essere visibili rispetto ai media tradizionali. Questa maggiore disponibilità però ha il suo costo. Essa infatti ha provocato enormi problemi ai recruiter perché ha generato un fenomeno difficile da gestire, ovvero l’inadeguatezza dei candidati. Sembrerà strano, ma si verificano sempre più spesso casi in cui il numero di candidati che ci si aspettava è minore rispetto all’enorme mole di quelli che si sono effettivamente presentati, soprattutto per i casi di recruiting online. In questi casi avere una solida web reputation rende maggiori le possibilità di esser scorti in mezzo alla folla e di esser scelti. Inoltre, raccontare quali sono i propri lavori aiuta ad ottenere posti più consoni a se stessi.

 

Strategie per crearsi una buona reputazione online

Grazie alle nuove tecnologie farsi conoscere è sempre più facile, rendendo quindi molto più semplice ottenere occasioni. Questa in realtà, è un’arma a doppio taglio, perché la maggiore velocità di diffusione dei messaggi e delle storie rende anche molto più facile rovinare la concorrenza. Per non parlare della facilità con cui è possibile rovinare la propria web reputation senza volerlo, dichiarando o facendo qualcosa di non consono alla propria immagine. Per questi motivi curare la propria reputazione online richiede attenzione, professionalità ed esperienza. Esistono reputation manager, che solitamente svolgono questo tipo di attività per grosse aziende e liberi professionisti.

Nel caso tu voglia provare da solo, però, ecco alcuni consigli e strategie per cominciare:

  • Gioca col pubblico
    • Sia l’immagine aziendale che quella professionale vengono plasmate principalmente da ciò che dicono gli altri e molto meno da ciò che dichiariamo noi stessi. Questo perché il “pubblico” percepisce le opinioni dei tuoi clienti, o presunti tali, come più affidabili rispetto alle tue. Per questo motivo una delle principali strategie è quella di creare un legame col cliente, di fidelizzarlo ed incoraggiarlo a sostenerti. Questo porterà ad un miglioramento enorme della tua reputazione online.
  • Sii costante e migliorati
    • Essere costanti e migliorare i propri servizi è un altro metodo chiave per migliorare la propria immagine. In caso di errori o disservizi siate sinceri e cercate di risolverli.

www.baggioandrea.com