Reputazione online e Banche!

0
258

Si bloccano le erogazioni dei crediti in presenza di cattiva reputazione

Perché è importante avere una buona social reputation

Innanzitutto è necessario spiegare cosa sia la social reputation o, più in generale la web reputation. Nel primo caso si tratta della reputazione di un individuo o un brand nell’ambito di social network. Il secondo, invece, riguarda più generalmente la percezione che le persone sul web hanno di una determinata persona o azienda, senza limitazioni al parco di siti da cui estrarre queste percezioni. Nel nostro caso parleremo di reputation riferendoci unicamente a soggetti che possono richiedere prestiti in banca, che sia essa virtuale o fisica. Essendo questo il periodo di massima diffusione dei social network, le aziende spesso colgono l’occasione per sfruttare a loro vantaggio l’esposizione di dati da parte degli utenti, sfruttandoli per eseguire indagini e valutazioni preventive.

Ecco alcuni casi in cui la tua web reputation conta:

  • ricerca del lavoro
    • molte aziende, che sono alla ricerca di un candidato da assumere, vogliono essere sicure di stipulare il contratto solo con la persona migliore tra le proposte. Spesso per raggiungere questo scopo, oltre alle competenze viene controllata anche la reputazione online dell’individuo.
  • prestiti bancari
    • come le aziende, anche le banche vogliono garanzie e sobrietà. Anche in questo caso la web reputation viene usata come parte di una cartina tornasole per controllare l’affidabilità finanziaria di un candidato.

 

Digital Reputation: come decidono, le banche, a chi prestare soldi?

Le banche generalmente vogliono affidabilità finanziaria e cercano, quindi, in continuazione prove delle coperture o dei problemi dei richiedenti prestito. Oltre ai metodi classici però, con l’affiorare di nuove tecnologie e con lo stabilizzarsi dell’affidabilità dei social network nascono anche nuovi indicatori di affidabilità. Uno di questi è proprio la web reputation ed in generale l’immagine di te che lasci trasparire attraverso i social. Sono, inoltre, tenute in grande considerazione le informazioni riguardo la stabilità lavorativa del soggetto che sono rese disponibili da LinkedIn. Quest’ultimo infatti mostra i tuoi trascorsi lavorativi usando i collegamenti con altri individui che hai sul tuo account social.

Una continua modifica del settore lavorativo o dell’azienda per cui sei dipendente mostra una incapacità nel gestire soldi che spesso vuole essere evitata da chiunque offra prestiti. I social sono usati anche in maniera più ampia, tra i vari indicatori infatti è comparso anche il numero di “amicizie”: troppi amici dimostrano superficialità e opportunismo a tratti, pochi amici invece rappresentano un rischio in quanto, in caso di difficoltà personali non avrai nessuno che ti aiuterà a ripagare il tuo debito. Altri due parametri spesso controllati sono la tipologia di post e gli orari di connessione. I primi spesso lasciano trapelare difficoltà economiche e i secondi rendono facile capire che tipo di lavoro svolga il candidato al prestito.

 

Web reputation: come può aiutare ad avere prestiti

Al contrario del passato, al giorno d’oggi non hai bisogno di essere conosciuto per offrire delle garanzie e poter ottenere un prestito finanziario da una banca. La presenza dei social network, e della rete in generale ha reso semplice controllare l’affidabilità di un individuo. Al contrario di una volta, esistono molte banche che offrono unicamente prestiti online, ricavando come unico controllo di affidabilità la web reputation del candidato. Ma se è così importante perché se ne parla così poco? La verità è che l’utente medio dei social network non vuole preoccuparsi di ciò che può o non può postare, ergo non si interessa all’argomento.
Ad ogni modo la social reputation ha dato a molti validi candidati la possibilità di ricevere prestiti, come l’ha negata a molti altri che dimostravano, dai loro profili, la mancanza di una gestione oculata dei soldi e della carriera.

Ecco alcuni metodi per avere una buona online reputation:

  • coerenza
    • mantieni una coerenza sia lavorativa che di espressione, questo comunicherà sicurezza e stabilità, anche a livello finanziario.
  • amicizie
    • come già accennato il numero ed il tipo di amicizie sono un indicatore di affidabilità del candidato al prestito.
  • post
    • come anche le amicizie, i post sono qualcosa di personale che però spesso lasciano intendere la situazione finanziaria dell’individuo, stai attento a cosa scrivi.

www.baggioandrea.com