Migliorare reputazione web: tecniche per farlo

0
218

Reputazione online: di cosa si tratta?

Internet, al giorno d’oggi, è la principale fonte di informazioni per molte persone, soprattutto quando si tratta di opinioni riguardo un servizio o un prodotto. Questo “monopolio informativo” ha portato alla formazione di piattaforme dedicate allo scambio di opinioni, tra le quali i social network. Questo tipo di importanza ha fatto sì che molte figure professionali e non, cercassero principalmente online le informazioni riguardanti prodotti o servizi. Questa introduzione porta dunque al topic odierno: la reputazione online. Come a questo punto avrai capito con il termine web reputation si intende la reputazione, o meglio, la percezione che si ha di un’azienda o un brand. Si tratta in pratica dell’immagine con cui l’azienda si presenta e di ciò che si dice online della stessa. Proprio a causa di questa continua presenza online, questo tipo di reputazione è diventata una parte cruciale per ogni attività. Questo tipo di “pubblicità” infatti è un modo relativamente economico e, senza dubbio, efficace per aumentare il proprio giro di affari ed attrarre nuovi clienti. Se fatta nel modo giusto, la cura e lo sviluppo della web reputation del proprio brand può anche aiutare a consolidare la passione dei vostri attuali clienti, rendendoli abituali. Questo tipo di tattica è tecnicamente chiamata fidelizzazione del cliente.

 

Web reputation: a cosa serve?

Avere una buona web reputation offre vantaggi sia ai privati cittadini che alle aziende, per questo è fondamentale tenerne sempre conto e tentare di migliorarla. Dal punto di vista del privato, avere una buona reputazione online porta sicuramente molti benefici. Ad esempio può aiutare ad esser scelti per un colloquio conoscitivo da un recruiter, oppure può convincere un istituto bancario a concederti il prestito finanziario di cui hai bisogno, a volte, anche in assenza di certificazione finanziaria. Inoltre, nel caso in cui tu ti voglia mettere in proprio e creare un tuo marchio, la reputazione già acquisita ti aiuterà sicuramente nel processo di personal branding. Dal punto di vista aziendale, invece, aiuta a contenere i costi ed aumentare gli introiti in maniera efficiente.

Ecco alcuni dei vantaggi:

  • semplicità nella fidelizzazione
    • un’ottima brand reputation si traduce facilmente in una maggiore semplicità nella fidelizzazione dei vostri clienti. I clienti “fedeli” inoltre renderanno più semplice e meno dispendioso mantenere in buono stato la vostra immagine, difendendovi in caso di attacco.
  • attrazione nuove persone
    • essere conosciuti per le proprie ottime qualità ed i propri obiettivi è uno dei modi migliori per attirare clienti occasionali, molti dei quali, se soddisfatti del servizio, potrebbero diventare clienti affezionati.

 

Come migliorare la brand reputation

Migliorare la reputazione della propria azienda non è un lavoro facile, nè tantomeno veloce, proprio per questo motivo è nata una figura professionale, chiamata reputation manager, che si occupa unicamente di curare l’immagine di un brand. Nel caso in cui non sia possibile per ragioni economiche assumere un manager di questo tipo, esistono alcuni accorgimenti che possono migliorare in maniera drastica la vostra brand reputation.

Ecco, alcune di queste tattiche:

  • Correggere gli errori
    • Se si sono verificati errori o disservizi, negarli porterà solo problemi, cerca invece di cogliere l’occasione per capire come mai sono capitati e tenta di risolverli in maniera tempestiva. Se puoi, ringrazia la persona che ti ha segnalato il problema.
  • L’opinione pubblica varia la tua reputazione
    • Come ti sarà ormai chiaro, le opinioni e le esperienze delle persone, che siano clienti o no, contano. Sia dal punto di vista aziendale, perché possono essere usate come spunto per migliorare la propria azienda ed il proprio servizio; sia dal punto di vista reputazionale. Le recensioni, infatti, sono una dei modi migliori per attrarre nuovi clienti e per farsi conoscere.
  • Sii coerente
    • Affidabilità e credibilità vanno di pari passo con la coerenza. Più sarai coerente e maggiore sarà il beneficio che ne trarrà la tua brand reputation.

www.ireputationdata.com